Quante differenti specie di Caviale ci sono nel mondo?

Lo storione è un tipo di pesce osseo con lunghi corpi fusiformi e 5 file laterali di armature ossee chiamate scutes. Analogamente agli squali, hanno una pinna caudale eterocercale e una pelle liscia e senza squame. Lo storione ha 4 organi sensoriali simili a baffi chiamati barbi che li aiutano a percepire il movimento della preda nelle acque scure e torbide. Come mangiatori di bentonite, succhiano molluschi, crostacei e pesci più piccoli dal fondo del mare usando le loro bocche estensibili e sdentate.

La maggior parte degli storioni sono anadromi che si nutrono di fondo che trascorrono la maggior parte della loro vita mangiando nei delta dei fiumi e negli estuari, migrando a monte solo nella stagione della deposizione delle uova. Alcune specie abitano esclusivamente i sistemi di acqua dolce mentre altre vivono in ambienti marini costieri con accesso all'oceano aperto. Gli storioni sono originari di fiumi, laghi e coste subtropicali, temperati e sub-artici dell'Europa, dell'Asia e del Nord America.

Lo storione è una delle specie di pesci più antiche del mondo. Sono tra i più antichi membri rimasti del gruppo dei pesci ossei (Osteichthyes) con la loro evoluzione riconducibile al primo periodo del Triassico, quasi 250 milioni di anni fa. Gli storioni sono indicati come "pesci primitivi" perché le loro caratteristiche morfologiche sono rimaste relativamente invariate sin dai primi reperti fossili.

Lo storione è il pesce d'acqua dolce/anadromo più grande, più longevo e a crescita lenta al mondo. Mentre alcune specie di storione crescono solo per un paio di piedi di lunghezza, altre possono diventare abbastanza grandi, di solito vanno da 7 a 12 piedi e fino a 1.000 libbre. Lo storione più grande del mondo, una femmina beluga, era lungo quasi 3.500 libbre e 24 piedi. L'aspettativa di vita di uno storione in natura è di circa 60 anni, con gli esemplari più antichi registrati che hanno almeno il doppio di quell'età. Inoltre, maturano fino all'età adulta molto più lentamente di altri pesci, impiegando in media 10 anni prima di raggiungere la maturità.

Oggi, lo storione è uno dei pesci più preziosi e purtroppo in pericolo di estinzione al mondo. Le loro preziose uova sono le uniche accettabili per realizzare la prelibatezza del "vero caviale". Questo costoso cibo di lusso ha reso lo storione un bersaglio sia per la pesca commerciale legale che per le operazioni illegali di bracconaggio che cercano di trarre profitto dalle loro preziose uova. L'eccessivo sfruttamento delle specie di storione ha fatto sì che l'intera famiglia degli Acipenseridae fosse considerata a rischio di estinzione, rendendoli il gruppo di specie più in pericolo di estinzione al mondo. Poiché gli storione sono rimasti invariati per centinaia di milioni di anni, sono anche particolarmente vulnerabili alle più recenti minacce di inquinamento e distruzione dell'habitat. Con il loro lento tasso di crescita, possono essere necessari molti anni prima che le popolazioni di storione si riprendano nel loro habitat selvaggio e, nonostante una leggera rinascita per alcune specie negli ultimi anni, la famiglia nel suo insieme rimane altamente minacciata.

I pesci spatola sono strettamente imparentati con lo storione, ma tecnicamente non fanno parte della famiglia degli storioni. Il pesce spatola e lo storione hanno origini comuni risalenti a 300 milioni di anni fa. Sia lo storione (famiglia Acipenseridae) che il pesce spatola (famiglia Polydontidae) hanno i tratti strutturali dei pesci primitivi: pelle priva di squame, pinna caudale eterocercale, caratteristiche ossee, un endoscheletro cartilagineo, nessun centro vertebrale, intestini valvolari a spirale e un unico quattro camere cuore con una tasca conica infundibulo (conus arteriosus).

Invece di scudi e barbi, il pesce spatola ha sviluppato un teschio osseo e un lungo muso simile a una pagaia. La maggior parte della testa e del rostro sono ricoperti da elettrorecettori che aiutano a localizzare il cibo. Avendo problemi di vista, i pesci spatola usano una serie di pori sensoriali che si estendono dalle branchie alla punta del muso per rilevare il movimento della preda e navigare nelle profondità dei fiumi fangosi. I loro becchi sono dotati di cellule ciliate dell'ampolla che possono captare segnali elettrici anche dalle più piccole creature marine. Mentre i pesci spatola cinesi hanno una bocca sporgente, mangiano pesce e prede sul fondo come la maggior parte degli storioni, i pesci spatola americani sono alimentatori di filtri con diete costituite principalmente da zooplancton, piccoli insetti, larve e giovani pesci.

Il pesce spatola, lo storione, il bicchier africano e il pesce canna sono le tre specie più antiche al mondo di pesci con pinne raggiate ( Actinopterygii ). Questi "pesci reliquia" e altri come pinna corta, gar, pesce polmone e alcune specie di squali mostrano gli stessi tratti fisiologici dei loro antenati dell'era mesozoica.

Il pesce spatola e lo storione sono gli unici Acipenseriformi rimasti e sono alcuni degli ultimi pesci condorrei del nostro pianeta. Storione, pesce spatola e un vasto numero di parenti del sottordine Chondrostei dominarono i sistemi idrici durante il Triassico e l'inizio del Giurassico con alcune delle più grandi diversità di qualsiasi gruppo di specie dell'epoca. Quasi tutti i Condorrei si estinsero nel tardo Cretaceo; gli unici sopravvissuti sono il pesce spatola, lo storione e il bicchier.

Proprio come lo storione e il bicchier, il pesce spatola è rimasto praticamente invariato negli ultimi 70 milioni di anni. Questo, insieme al valore crescente della carne e delle uova di pesce spatola nei mercati specializzati, ha fatto sì che le popolazioni di pesce spatola selvatico subissero le stesse moderne minacce (sfruttamento eccessivo e collasso ambientale) che hanno messo in pericolo le popolazioni di storioni selvatici.

Ci sono 27 specie di Acipenseriformes vive oggi. Questo è composto da 2 specie di pesci spatola e 25 vere specie di storioni; circa 9 specie di storione e 1 specie di pesce spatola sono originarie del Nord America. Il numero esatto di storione, sottospecie di storione e ibridi di storione che sopravvivono nei loro habitat naturali rimane sconosciuto. La IUCN ritiene che l'85% della famiglia degli Acipenseridae sia in pericolo di estinzione e che fino a 4 specie potrebbero essere già estinte.

La tabella seguente mostra tutte le specie e sottospecie accettate per un totale di 28 diversi storione: Acipenser baerii (siberiano) è diviso in 3 sottospecie,  oxyrinchus è separato in 2 sottospecie e Acipenser multiscutatus (giapponese) è stato rimosso perché sinonimo di Acipenser schrenckii (Amur) comunemente accettato come lo stesso pesce. Poiché è difficile ottenere dati esatti su quanti pesci di ciascuna specie esistono in natura, i livelli di pericolo dell'IUCN vengono talvolta esaminati per inesattezza. In tutto il mondo oggi, meno della metà delle 26 specie di storione viene pescata o allevata commercialmente per il loro caviale. Anche in questa età moderna, con la maggior parte del caviale di storione proveniente dalle uova di pesce allevate in allevamento di sole 10-12 specie diverse, la maggior parte della famiglia degliAcipenseridi è a rischio di estinzione in natura. Solo nelle regioni in cui le specie di storione sono adeguatamente regolamentate e protette dalle minacce provocate dall'uomo, iniziano a riprendersi lentamente.

Queste 25 specie di storione sono raggruppate in quattro generi: Acipenser, Huso, Scaphirhynchus e Pseudoscaphirhynchus. Ogni genere è composto da esemplari per lo più in pericolo di estinzione. Su 28 vere specie e sottospecie di storione, 18 sono classificate come "in pericolo critico", 3 come "in pericolo", 3 come "vulnerabili", 2 come "quasi minacciate" e 2 come "a basso rischio/meno preoccupante".

Anche le due specie non storione strettamente imparentate, Polyodon spathula (pesce spatola americano) e Psephurus gladius (pesce spatola cinese) sono a rischio di estinzione. La popolazione americana di pesci spatola, elencata come "vulnerabile", ha beneficiato della regolamentazione statunitense e delle pratiche di pesca sostenibili negli ultimi decenni. Il pesce spatola cinese "in pericolo di estinzione" tuttavia non ha ricevuto protezioni simili, non si vedeva in natura da decenni e si pensa che sia estinto. I reperti fossili indicano che altre 4 diverse specie di pesci spatola si sono estinte nell'ultima era.

Delle 25 specie rimaste di storione selvatico stimate e 2 specie di pesce spatola selvatico, nessuna è stata elencata in modo definitivo come avente una popolazione stabile. Guardando al futuro, molti scienziati e funzionari governativi stanno lavorando duramente per proteggere gli Acipenseriformi locali in modo che il loro numero possa aumentare e prevenirne l'estinzione.

Regno: Animalia (animali) | Phylum: Chordata (cordati) | Subphylum: Vertebrata (vertebrati) | Classe: Actinopterygii (pesce con pinne raggiate) | Sottoclasse: Chondostrei (pesci spatola, storioni spatola) Ordine: Acipenseriformes (pesci pala, storioni) | Sub ordine: Acipenseroidei ...

Genere: Acipenser | Specie: Acipenser naccarii (Adriatico), Acipenser schrenckii (Amur / aka giapponese {Acipenser multiscutatus}), Acipenser oxyrinchus oxyrinchus (Atlantico), Acipenser sinensis (cinese), Acipenser sturio (Comune), Acipenser nudiventris (Fringebarbel), Acipenser medirostris (verde ), Acipenser oxyrinchus desotoi (Golfo), Acipenser fulvescens (Lago), Acipenser persicus (persiano), Acipenser gueldenstaedtii (russo), Acipenser mikadoi (Sakhalin), Acipenser brevirostrum (Shortnose), Acipenser baerii [sottospecie: Acipenser baerii baerii (siberiano) , Acipenser baerii baicalensis (Baikal), Acipenser baerii stenorrhynchus (Fiume Lena)], Acipenser stellatus (stellato), Acipenser ruthenus (Sterlet), Acipenser transmontanus (bianco), Acipenser dabryanus (Yangtze).
Genere: Huso | Specie: Huso huso (Beluga), Huso dauricus (Kaluga).
Sottofamiglia: Scaphirhynchinae

Genere: Scaphirhynchus | Specie: Scaphirhynchus suttkusi (Alabama), Scaphirhynchus albus (Pallido), Scaphirhynchus platorynchus (Shovelnose).
Genere: Pseudoscaphirhynchus | Specie: Pseudoscaphirhynchus kaufmanni (Amu Darya), Pseudoscaphirhynchus hermanni (Dwarf), Pseudoscaphirhynchus fedtschenkoi (Syr Darya).
Famiglia: Polydontidae (pesce spatola)

Genere: Psephurus | Specie: Psephurus gladius (pesce spatola cinese)
Genere: Polydon | Specie: Polydon spathula (pesce spatola americano)

Shop now

You can use this element to add a quote, content...